Loading…

<<< back

SULLE COLLINE DEI VINI DOC FRIULANI

Il Collio è la parte collinare della provincia di Gorizia che si estende, lungo il confine con la Slovenia, da Dolegna del Collio e il corso dello Judrio fino al fiume Isonzo e alla periferia di Gorizia.
La natura del terreno e la posizione, protetta dal freddo del nord delle Alpi Giulie e riscaldata dal sole del vicino Adriatico, ne ha fatto una zona particolarmente felice per la produzione di ottimi e preziosi vini, tra i più pregiati e ricercati del mondo; per questo il Collio è da sempre una zona privilegiata per la viticoltura e le sue colline sono ininterrottamente percorse da filari di viti che, seguendo la morbidezza del rilievo, sono intervallate da macchie boschive e da prati, castelli e chiesette.
Il cuore del Collio è da sempre considerata Cormòns, una cittadina vivace ma ordinata, e soprattutto rispettosa del suo tesoro storico e artistico; le sue enoteche, aziende e cantine che si adagiano ai piedi del Monte Quarin sono un punto di riferimento per tutti i visitatori attratti dal mondo dell’enogastronomia.
Dei vini tipici di queste zone, c’è una netta prevalenza dei bianchi (Pinot, Tocai e Sauvignon su tutti), anche se i rossi sono di tutto rispetto (Cabernet e Merlot).
I prodotti tipici vanno dagli insaccati (prosciutti, salami, cotechini) ai dolci (gubana, strudel, palacinke), e ancora minestre, gnocchi di pane, selvaggina e patate in tecia, a sottolineare il mix di tradizioni friulane, slovene e austriache.



Casa Corazza - Via S. Zili, 3 - 33051 Aquileia (Ud) - Tel.: 393.6635529 - p.iva 02552030302
Privacy-Policy-Cookies - info@casacorazza.com